Pulcini

EMOZIONE
5/6 anni

EDUCAZIONE MOTORIA DI BASE 

Le prime esperienze in palestra
La conoscenza del corpo
L’incontro con la palla
L’amicizia
Imparare che ci sono gli “altri”

 

IL CORSO INIZIA LUNEDI’ 18 SETTEMBRE 2017

QUANDO VOLETE POTETE VENIRE A PROVARE, VI ASPETTIAMO!!

 

ISTRUTTORE / EDUCATORE  PROF. CRISTIAN TOSOLINI
Chinesiologo
Istruttore Minibasket
Istruttore Centri di Avviamento allo Sport

 

PALESTRE DI GONARS: giornate e orari

Palestra Sc. Media  -  lunedì  16.15/17.15 

Palestra di Base  -  giovedì  16.15/17.15 

PALESTRA DI S. MARIA la LONGA: giornate e orari

- martedì e venerdì  16.45/17.45

 

Quest’anno la categoria PULCINI è formata da bambine e bambini nati negli anni 2011/12. L’attività che verrà svolta avrà i seguenti obiettivi:

EDUCATIVI
Relativi alla sfera della personalità
AREA MOTORIA


Area affettivo-sociale
-Socializzare (vivere positivamente con gli altri)
- Vincere la paura del contatto
- Promuovere l’iniziativa individuale
- Ricercare l’ordine, la puntualità ed il rispetto del materiale
-Schemi motori di base (camminare,correre, saltare, lanciare, ...), capacità senso-percettive

-Capacità coordinative: reazione, equilibrio statico e dinamico, orientamento spazio-temporale

palla
Area cognitiva
- Conoscere e rispettare le regole

I bambini a quest’età hanno una scarsa attenzione, l’interesse è momentaneo e incostante. Il loro schema corporeo è scarsamente strutturato, soprattutto in situazioni di movimento, da ciò deriva che l’equilibrio statico è discreto mentre presentano difficoltà a mantenere una direzione rettilinea e a muoversi su superfici ristrette. A quest’età i bambini sono in grado, anche se grossolanamente, di eseguire gli schemi motori di base (camminare, correre, saltare, arrampicarsi, strisciare, rotolare, lanciare) ma difficilmente riescono ad abbinarne due o più contemporaneamente, per esempio correre e lanciare.

A 5/6 anni i bambini non riescono a vedere le cose dal punto di vista altrui, per cui nel gioco ognuno pensa per sé senza preoccuparsi degli altri.
Il bambino crede di essere al centro dell’universo!

Gli obiettivi verranno perseguiti attraverso il GIOCO: verranno proposti molti giochi staffette, percorsi, giochi popolari, giochi individuali, a coppie, a gruppi, a squadre attraverso i quali i bambini potranno migliorare le proprie capacità DIVERTENDOSI!!!

emoticon basket palla

Come si può notare, tra gli obiettivi non c’è la vittoria! Noi crediamo che il bambino debba concentrarsi e riporre ogni sforzo sul miglioramento delle proprie abilità. Cerchiamo tutti insieme di non creare nei bambini l’ansia della vittoria perché in queste fasce di età non è importante vincere ma migliorarsi ogni giorno, ogni mese, ogni anno di più!

informazioni

N.B.  Dobbiamo lasciargli la libertà di fare, di SBAGLIARE, di accumulare esperienze che gli serviranno per tutta la vita. Confidiamo anche nel Vostro aiuto! Grazie!

PER INFORMAZIONI:

CRISTIAN TOSOLINI 

3405824276  

cristian.tosolini12@gmail.com